Nyandiwa calls Italy: Italy answers!


Harambee Gwassi-Kenya: il progetto "Se vuoi arrivare primo, corri da solo. Se vuoi arrivare lontano, cammina insieme" (detto Swahili)

Progetto del Parco Didattico naturale

Azioni per l'autosviluppo


Harambee” in lingua Swahili significa "Lavorare Insieme" ed è il grido usato genericamente quando si fa uno sforzo insieme, per esempio quando i pescatori tirano le reti... rappresenta quindi lo spirito stesso del progetto: i volontari collaborano con la popolazione dei Gwassi per promuovere lo sviluppo globale, senza iniziative assistenziali ma uniti da un unico fine comune, nella comprensione e nel rispetto reciproco.
Il progetto Harambee Gwassi-Kenya, denominato IKSDP (Italian Kenyan Scout Development Project), è nato nel 1983 quando un gruppo di giovani volontari scout provenienti soprattutto dalla Lombardia, decise di aiutare la popolazione Luo nella penisola di Nyandiwa, da sempre ignorata dagli aiuti internazionali. Da allora, grazie alla collaborazione tra Fondazione Brownsea ONLUS, Associazione Scout del Kenya e Movimento Mondiale dello Scoutismo, si decise IKSDP Scout Centredi condividere fatiche e opere, italiani e africani, puntando alla responsabilizzazione, all'autonomia e alla formazione professionale. Gli interventi sociali e di costruzione riguardano un'area di circa 200.000 km² che si estende dalle rive del lago Vittoria alle colline circostanti, con aiuti diversificati rivolti a più di 50.000 persone: l'acquedotto e strutture di irrigazione per la coltivazione degli orti e l'allevamento (pollaio, vasche per l'allevamento dei pesci gatto e stalla), coltivazioni sperimentali e dispensari medici, la costruzione di nuove scuole e del Centro Sociale di Nyandiwa (Social Hall e Teachers Training College)... Il direttore del progetto IKSDP è Antonio Labate, che trascorre molti mesi all'anno in Kenya lavorando insieme ai volontari e promuovendo i rapporti con le istituzioni locali e governative: le attività vengono poi portate avanti autonomamente dalla popolazione locale, coordinate da Margaret Akinyi Ongombeh (Camp Manager del Centro Scout di Nyandiwa).


CopyLeft 2011 www.conquistaweb.it - Creative-Commons-Attribution